Strumento d'aiuto decisionale Pied De Cuve Malolattica a basso pH

Protocollo di preparazione
di un pied de cuve malo su mosto

Secondo il protocollo stabilito dal servizio tecnico del CIVC e pubblicato in Le Vigneron Champenois N°6 - giugno 2009

Volume totale di vino da inoculare (in ettolitri)

• Volume del mezzo di riattivazione : • Volume del pied de cuve : • Batteri utilizzati : • Attivante utilizzato : • Lieviti secchi utilizzati :
litri litri g g START ML 5 g SOEC® 1971

I mosti utilizzati nella realizzazione del pied de cuve saranno mosti sfecciati,
di preferenza della prima pressata,
 non arricchiti e solfitati al massimo con 4 g/hl (cioè 2,7 cl/hl di sulfossol 150).

Reidratazione

durata 15 a 20 minuti

Stemperare le g de START ML 5 dans litri d'acqua a 25°C

Agitare vigorosamente per evitare la formazione di un agglomerato.
Lasciare riposare durante 15-20 minuti quindi omogeneizzare la preparazione,
agitando nuovamente, prima di elaborare il mezzo di riattivazione.

Stemperare le g de Vitilactic BL01 dans les litri preventivamente preparati

Mezzo di riattivazione

durata 3 giorni

litri di BATTERI REIDRATATI litri di MOSTO SFECCIATO e POCO SOLFITATO (1/2 dose) litres d'eau à une température de 25°C g di LIEVITI SECCHI SOEC® 1971 da disperdere senza reidratazione litri totali

Attenzione a mantenere la temperatura a 25°C durante tutta la riattivazione
quindi appena il mezzo di riattivazione è pronto, raddoppiare il suo volume con il mosto
in fermentazione del pied de cuve per ottenere un volume di:
litres

Durata: 2 giorni

Yeast starter

Il pied de cuve e il mezzo di riattivazione dovranno essere preparati simultaneamente.

Délayer g de SOEC® 1971 dans litres d'un mélange Moût / Eau chaude
pour obtenir une température de 35°C.

(rispettare con attenzione le temperature sopraindicate
attenzione a non superare i 40°C, altrimenti si distruggono le cellule attive).
Agitare vigorosamente per evitare la formazione di un agglomerato.

Lasciare riposare per 20-30 minuti quindi omogeneizzare la preparazione,
agitando nuovamente, prima di elaborare il pied de cuve.

litri di LIEVITI REIDRATATI litri di mosto litri totali litri dopo incorporazione del mezzo di riattivazione dopo 3 giorni

Mantenere la temperatura del pied de cuve a 25°C durante la FA quindi a 20°C durante la FML.
Il monitoraggio sarà eseguito dopo 6-7 giorni poi ogni secondo giorno.

L'inoculo dell'insieme dei serbatoi si farà in ragione del 3%, incorporando dalla parte superiore dei serbatoi e senza mescolare una volta che i 2/3 dell\'acido malico presente nel pied de cuve sarà stato consumato.


L'incorporazione può essere realizzata nei vini durante la FA o a fine FA, con o senza travaso preliminare dei serbatoi da inoculare.


Per sfruttare l'inerzia termica dei serbatoi, è consigliato arrestare la regolazione della temperatura a 1005 - 1010.


Mantenere poi la temperatura tra 18° e 20°C.
Il primo controllo sarà realizzato dopo almeno 15 giorni dall'inoculo.

Questi valori sono communicati a titolo informativo e non possono sostituirsi al parere del vostro enologo di riferimento.